Il nostro miele
sinonimo di qualità.

Azienda

Il Nettare del Catello nasce da un ritorno alla tradizione e alle proprie origini di Alessandro Garnerone che ha ampliato in modo considerevole l'apiario di famiglia ubicato nei boschi adiacenti al “Castello della Manta”, gioiello del FAI, dove già dal 1971 il nonno, trasferitosi dall'alta Val Grana, ricavava il miele per passione.


Amore trasmesso alle nuove generazione che ha fatto sì che il miele prodotto diventasse simbolo di questa reale passione e sinonimo di qualità come dimostrano i vari riconiscimenti ottenuti negli anni e i continui attestati di stima da parte dei nostri clienti.

Il processo di modernizzazione degli impianti avviato negli ultimi anni non ha coinvolto la lavorazione del miele che continua ad essere svolta in modo naturale tramite l'estrazione a freddo per evitare di intaccarne le caratteristiche organolettiche.

Le speci botaniche presenti nella zona consentono la produzione di mieli d'acacia, castagno e mille fiori e la fortunata posizione geografica lontano da grandi fonti di inquinamento ci ha permesso di ottenere prodotti con un notevole livello di genuinità e ovviamente tracciabilità.

Con la recente introduzione della pratica del “nomadismo”, che prevede ancora oggi lo sfruttamento della fonte nettarifera al fine di ottimizzare il raccolto, tra gli altri si è aggiunto alla produzione il miele di lavanda raccolto dalle api nei campi della Provenza di proprietà di parenti immigrati in Francia subito dopo la fine della seconda guerra mondiale.